mercoledì 29 febbraio 2012

Pizza!


Oggi pizza con farina di farro!
Con la mdp (macchina del pane), ovviamente... eccola qui appena impastata pronta per essere lavorata, subito guarnita di pomodorini freschi, carote, porri, aglietto e capperi



e l'altra versione con pomodorini freschi e olive nere con un filo d'olio evo



Dopo aver provato questa vi assicuro che le pizze congelate o da pizzeria non vi diranno più nulla!
Provate per credere e soprattutto considerate il fatto che facendola in casa sapete esattamente cosa ci mettete! Eviterete così di abbuffarvi di additivi, sostanze chimiche conservanti e altri veleni che ogni giorno propiniamo al nostro povero organismo!

Torta "Camilla"

Ho preso questa ricetta da qui ed è venuta semplicemente fantastica!















 Provate!

martedì 21 febbraio 2012

Pane alle olive


Oggi baguettes, pagnottine e grissini alle olive con la macchina del pane, ho così inaugurato le nuove forbici a cinque lame che mi ha regalato il mio maritino :-)): funzionano davvero bene! In un attimo è pronto il trito di olive ed è sminuzzato meglio di quando lo faccio a mano!




E' venuto soffice e gustoso: da rifare!

lunedì 20 febbraio 2012

! Carnevale !



Settimana di carnevale, un po' dappertutto giornate di festa, maschere, carri e coriandoli. Per me soprattutto settimana di vacanza in cui sbrigare tutte quelle cose che di solito rimando (stirare, ordinare, fare commissioni noiose, ecc.).

Ho anche trovato delle foto di un lavoretto che avevo fatto qualche anno fa a scuola: personaggi delle maschere italiane, cappellini e trombette modellati su cartoncino, che avevamo usato per abbellire le pareti della sala mensa. 


Nonostante sia passato qualche anno sono rimasta affezionata a questo lavoro, forse anche perché, dopo averci dedicato qualche serata fino a mezzanotte (chiaramente "fuori orario"),  finito il Carnevale, sono anche misteriosamente sparite tutte le sagome... nel cassonetto dell'immondizia forse?? Mi era spiaciuto parecchio... mah! 


Comunque ai ragazzi erano piaciute un sacco e alcuni di loro mi avevano anche aiutata nelle ore del doposcuola. Per fortuna, a ricordarmi di quella bella esperienza, ci sono ancora le fotografie, che avevo scattato poco prima di collocare tutto al suo posto.





Realizzati in cartoncino blu con particolari, sempre in cartoncino, dai toni vivaci, avevamo definito i dettagli con una matita bianca, per rendere maggiormente il contrasto.


Le trombette erano realizzate con striscioline di carta crespa arrotolate attorno alle dita e incollate sul retro del cartoncino: bell'effetto vero?


 E voi, partecipate al Carnevale, vi travestite oppure vi limitate a guardare, come farò io?


sabato 18 febbraio 2012

I miei due amori pulciosi


Era da troppo tempo che non dedicavo un post ai miei due amori pulciosi!

Winter a luglio farà due anni e l'altro piccolo demonietto ha appena fatto un anno...
senza di loro non potrei immaginare le mie giornate:

dal buongiorno "bagnato" che sanno sempre riservarmi appena scendo in cucina al mattino presto, 
agli esercizi di disciplina con relativi premietti (alla fine scroccano sempre più biscotti di quelli che meritano... mea culpa!),


 alle corse sfrenate intorno al tavolo della cucina e agli attentati dietro gli angoli (ma sono cani o gatti travestiti?!),


ai salti improponibili di Korah quando è ora della pappa che ti guarda negli occhi sospesa a mezz'aria (credo abbia le molle integrate sotto le zampine),


 alle lunghe sessioni di coccole e grattini a tre con il musetto di Winter nascosto tra le mie gambe e il tartufo di Kora nell'orecchio (ormai anche le gelosie hanno lasciato il posto ad una rassegnata accettazione "o tutti insieme o nessuno dei due")

Un post dedicato tutto a loro:
grazie per come sapete ricordarmi ogni giorno a godere di ogni attimo insieme! 
  



venerdì 17 febbraio 2012

The versatile Blogger


Nominata!! 
La mia prima nomination, che bello!!
Paola e Eddy di Ma. Do. Ri. Fa mi hanno fatto trovare questa sorpresa proprio oggi: grazie, grazie, grazie di cuore!

Penso che ormai tutti sappiate di cosa si tratta: è un modo simpatico e piacevole per portare a conoscenza dei lettori di un blog, altri blog meritevoli di essere visitati e seguiti. 

Le regole infatti sono:

# ringraziare la persona che vi ha nominato e mettere il link del suo blog #

# condividere 7 fatti/cose/notizie su di voi #

# conferire l’award ad altri 15 bloggers che ritenete abbiano un blog interessante (o che apprezzate particolarmente) e fargli sapere che hanno vinto #

semplice, no?

Allora cominciamo con sette cose su di me, che non sapete (o forse sì?):

1. Adoro gli animali. Ho sposato una persona che adora gli animali anche più di me, quindi potete immaginare cosa succede quando ci imbattiamo in creature che avrebbero bisogno di una casa... ma mica possiamo prenderle tutte (abbiamo già due pulciosi abbastanza esigenti!)

2. Mi piace leggere. Mi sto obbligando a trovare del tempo per farlo, era da troppo che ci rinunciavo: esco quasi sempre di casa con un libro in borsa, che non si sa mai, magari c'è coda a fare benzina o alle Poste...

3. Pratico yoga da quattro anni

4. Il cinema è una delle passioni che condivido volentieri con marito e amici

5. Ho provato e cominciato tante cose che ho lasciato in sospeso: prima o poi dovrò portarle a termine!

6. A scuola insegno ai miei ragazzi che l'uomo deve evolvere dalla condizione in cui si trova oggi, mettendo il rispetto (per se stesso, per l'altro, per gli animali e per l'ambiente) al primo posto. I giovani hanno bisogno di speranza e di sogni da inseguire e noi siamo le loro guide!

7. Credo che le cose succedano sempre per un motivo, basta avere pazienza e aspettare per capire


E ora la scelta, per niente facile, dei 15 blog meritevoli: ho dovuto escludere alcuni blog, ma siete davvero troppi!
I nominati sono per me fonte di ispirazione quotidiana, quindi complimenti!



domenica 12 febbraio 2012

Croissant fatti in casa


Dovendo evitare qualunque alimento che contenga strutto o latte, ho dovuto comprare una macchina del pane per fare in casa quasi tutti i prodotti da forno.
Ho scelto la Moulinex Home Bread che permette di impastare fino a 1,5 kg e consente di realizzare stupende mini-baguettes, infatti è la prima ricetta che ho provato a fare, con pezzetti di olive: sono davvero buonissime!
(ho utilizzato la MDP solo per l'impasto, mentre la cottura è avvenuta in forno).
All'interno della confezione c'è anche un ricettario con tantissime varianti di baguettes e pane: c'è solo da provarle tutte!


Oggi, però, avevo voglia di provare a fare in casa i croissant che ci piaceva tanto gustare al bar, almeno la domenica (sigh, sigh!).
La ricetta dell'impasto, con farina di kamut e margarina invece del burro, l'ho presa da internet, ma devo ancora aggiustare le dosi perché il sapore sia proprio "giusto".





Ne ho farciti alcuni con marmellata di arance (che adoro) e altri con pinoli, lasciandone alcuni "nature"


Pronti da infornare...


e pronti da mangiare!
I miei croissant hanno ancora bisogno di rodaggio... non sono lievitati bene come pensavo (li ho lasciati lievitare in forno tiepido parecchie ore dopo l'impasto): consigli??

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...